Mousse di marroni | Una delizia autunnale!

Non so se si è capito, ma con l’arrivo dell’autunno ho gettato dalla finestra i buoni propositi e iniziato a metter giù ricette ipercaloriche :p

Mi è stato chiesto qualche giorno fa di organizzare un pranzo autunnale, e quando sono arrivata a pianificare il dessert ho pensato che niente può essere più autunnale dei marroni (che io adoro)!

La preparazione di questa mousse è semplicissima (e con le giuste attrezzature, anche piuttosto veloce)

Ingredienti per una decina di bicchierini:

  • 500 gr di marroni (o castagne)
  • 500 ml di latte intero
  • 250 ml di panna da montare
  • zucchero (se necessario, q.b)
  • una bacca di vaniglia
  • rum (facoltativo)

Per la decorazione:

  • cacao amaro in polvere
  • 100 gr di cioccolato fondente

Lessate i marroni interi (io per far prima utilizzo la pentola a pressione, bastano 15 minuti dal momento in cui inizia a fischiare), e sbucciateli.

Mettete i marroni sbucciati in una pentola con il latte e la bacca di vaniglia, portate ad ebollizione, abbassate la fiamma al minimo e fate bollire per 20 minuti, o comunque fino a che il latte non si sarà ritirato abbastanza.

Togliete la bacca di vaniglia, mettete tutto in un frullatore (oppure utilizzate direttamente in pentola il frullatore a immersione), e tritate fino a che il composto non avrà la consistenza di una bella crema soda. Assaggiate, e se necessario aggiungete un po’ di zucchero. Se siete fortunati e i marroni sono sufficientemente dolci non servirà! In ogni caso siate parsimoniosi perchè è importante che il sapore della castagna sia predominante, lo zucchero tende a coprirlo! Se vi piace, potete aggiungere un po’ di rum che, come si dice, coi marroni è la morte sua. Lasciate freddare la crema (è importantissimo, se la unite alla panna quando è ancora tiepida, la panna impazzisceee)

Nel frattempo montate la panna (senza zucchero), attendete che la crema sia completamente fredda e poi unitela alla panna, mescolando dal basso verso l’alto per non farla smontare. Riponete la mousse in frigo per almeno un paio d’ore.

Per la decorazione, sciogliete il cioccolato a bagnomaria, stendete della carta forno su un vassoietto, e disegnate sulla carta con l’aiuto di una sac-a-poche o di una siringa in silicone. Mettete in frigorifero, basterà circa 1 ora perché si solidifichi nuovamente.

A questo punto prendete la mousse, versatela nei bicchierini (meglio se usando una sac-a-poche), spolverizzate col cacao e inserite la decorazione al cioccolato.

Credetemi, resterete sorpresi dalla delicatezza! Provate e fatemi sapere 🙂

IMG_20151113_143026

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...